Trieste, 22 ottobre 2022

In merito alle dichiarazioni rilasciate dall’assessore allo sport del comune di Trieste Giorgio Rossi la società U.S. Triestina Calcio 1918 dichiara quanto segue:

‘Da quando siamo arrivati a Trieste abbiamo costruito rapporti sani e costruttivi con le associazioni dilettantistiche e con le altre discipline sportive e i loro responsabili provinciali e regionali legati all’atletica. Nell’ultima riunione ovvero mercoledì 12 ottobre, dinanzi al Sindaco Roberto Dipiazza; erano presenti anche gli assessori Rossi, Lodi e il nuovo dirigente comunale dedito agli impianti sportivi e i responsabili dell’atletica. Abbiamo affrontato la questione. Noi della Triestina insieme con i dirigenti dell’atletica sappiamo che la condivisione del campo è complessa in quanto le discipline sportive sono incompatibili ma come condiviso in quella sede ‘andiamo avanti’ fino a quando non ci sarà una struttura adeguata per la squadra calcio. In situazioni dove il meteo non aiuta il nostro lavoro… o quando ci sono altre situazioni problematiche o meeting dell’atletica; noi ci siamo allenati in altre location. La verità è una sola: c’è una grande carenza di campi in erba nella zona. Per adesso ahimè bisogna convivere con le difficoltà per entrambi ma noi abbiamo ferma volontà, mantenendo rapporti sani con le istituzioni; di investire e trovare una sede idonea’.